• Redazione RekUp

Apple stupisce ancora con il nuovo spot per HomePod

Aggiornato il: 6 mar 2019

È una grigia serata d’autunno a New York. Una ragazza si appoggia contro il palo della metropolitana, sfinita da una lunga giornata. È questo lo scenario iniziale del nuovo spot di Apple HomePod, che ci è stato presentato all’Apple Education Leadership Summit di Londra.

La ragazza torna a casa e chiede al suo HomePod di far partire un pezzo musicale: “Hey Siri, suonami qualcosa che mi piaccia.” La musica parte, e con essa la magia. La giovane scopre ben presto di essere in grado di espandere gli spazi del suo cupo appartamento newyorkese. Basta un suo movimento, un suo passo di danza e le mura si espandono, si colorano, rivelando nuovi e inesplorati ambienti. La piccola poltrona si trasforma in un divano, l’angusta entrata in un lungo corridoio alla fine del quale trova uno specchio. Uno specchio che lei può attraversare, che le rivela un mondo nuovo, dove riscoprire il rapporto con se stessa sotto forma di un energico balletto a due. Infine si ritrova sdraiata sul divano della sala, lo stesso da cui tutto era iniziato. Era stato tutto un sogno? O forse no?


Una caratteristica curiosa di questa pubblicità è che il prodotto pubblicizzato (l’HomePod) compare solo per pochi secondi. Tutto il resto del tempo è dedicato all’esperienza sensoriale della giovane, al suo viaggio tra mura che si espandono e specchi che nascondono mondi paralleli. Il prodotto è un mezzo per esprimere al meglio le potenzialità della persona, per portarla a riscoprire il rapporto con se stessa e a varcare confini inesplorati. Come ci è stato spiegato a Londra, il focus di Apple è proprio questo: creare prodotti che risolvano problemi, che aiutino le persone nel concreto, che le portino a raggiungere nuovi obiettivi. Infine, una chicca: avete visto lo spot? Ci credereste che è stato realizzato dal vivo e che gli spostamenti delle mura non sono frutto di effetti speciali? No? Allora guardate questo video:


ABOUT REKUP

 RekUp è un blog tematico che fornisce aggiornamenti su tecnologia, business, digital world, eventi.
Powered by Rekordata 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente nella tua inbox? Lasciaci la tua mail!

 

I tuoi dati sono al sicuro. Non facciamo spam. Ti preghiamo di prendere visione della nostra privacy policy, disponibile a questo link