• Redazione RekUp

Ricordate gli impacciati robot umanoidi? Oggi fanno parkour

Creare dei robot sempre più somiglianti a noi è da decenni una delle più grandi sfide con cui ingegneri e scienziati di tutto il mondo si confrontano. La letteratura fantascientifica ci ha da tempo abituati all'idea di androidi che convivono con gli esseri umani in maniera più o meno pacifica. La realtà, però, ci dice che creare un robot umanoide è molto più difficile di quanto possa sembrare: diversi aspetti di noi sono estremamente difficili da replicare. Qualche esempio? L'equilibrio, il movimento e la coordinazione. Il movimento umano dipende da una complessa serie di processi che coinvolgono il sistema nervoso e l'apparato locomotore nella loro interezza, e che sono estremamente difficili da riprodurre efficacemente in maniera artificiale. Forse qualcuno di voi si ricorda l'epic fail del robot Asimo di Honda che a una presentazione si apprestò a salire alcuni scalini salvo poi ruzzolare impietosamente dopo appena tre passi. Non ve lo ricordate? Nessun problema, ecco il video:


Da allora gli androidi hanno fatto enormi passi in avanti. Letteralmente. Ma fino ad oggi era impossibile pensare che un robot potesse imitare movimenti complessi, rapidi e repentini come quelli del parkour. Fino ad oggi, appunto. Per la precisione fino a ieri (11 ottobre 2018), quando la Boston Dynamics ha pubblicato questo video:

Nella clip si vede il robot Atlas saltare senza problemi un tronco, per poi procedere a balzare in rapida successione sopra tre blocchi posti a 40 cm di altezza l'uno dall'altro. Il replay in slow motion ci permette di apprezzare l'incredibile somiglianza dei movimenti di Atlas con quelli di un atleta in carne ed ossa, oltre alla straordinaria precisione con cui sposta il peso da una gamba all'altra preparandosi al balzo successivo. Una cosa (relativamente) scontata per un umano, difficilissima da ottenere mettendo insieme circuiti e parti meccaniche. P.S. Se siete ancora preoccupati per Asimo, potete tranquillizzarvi. Anche lui ha finalmente imparato a salire e scendere le scale:


ABOUT REKUP

 RekUp è un blog tematico che fornisce aggiornamenti su tecnologia, business, digital world, eventi.
Powered by Rekordata 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente nella tua inbox? Lasciaci la tua mail!

 

I tuoi dati sono al sicuro. Non facciamo spam. Ti preghiamo di prendere visione della nostra privacy policy, disponibile a questo link